defibrillatori automatici esterni: avete bisogno di un DAE?

Un AED può salvare la vita durante l’arresto cardiaco. Pesare i pro ei contro per vedere se si dovrebbe ottenere uno.

Se hai mai visto uno spettacolo medico TV, probabilmente avete visto qualcuno sul punto di morte scioccato alla vita da un medico che urla “chiaro” poco prima di consegnare una scarica elettrica al torace.

Questo tipo di procedimento non è limitato in ospedale però. Si può fare in casa se si dispone di un defibrillatore automatico esterno (AED). Inizio farmaci antiepilettici sono disponibili senza prescrizione medica. La questione è se un defibrillatore automatico esterno potrebbe essere utile a voi.

DAE non sono per tutti. Un AED può resuscitare solo se si ha il tipo specifico di cuore problema ritmo che gli AED possono correggere. E in alcuni casi, altre procedure mediche di emergenza, come la rianimazione cardiopolmonare (RCP), possono essere le stesse probabilità di salvare la vita come scosse da un AED.

Considerare i pro ei contro di possedere un AED. Quindi voi e il vostro medico può decidere se vale la pena acquistare il dispositivo per uso domestico.

L’arresto cardiaco si verifica in genere quando l’attività elettrica del cuore diventa interrotto e il battito cardiaco diventa pericolosamente veloce (tachicardia ventricolare) o caotico (fibrillazione ventricolare). A causa di questo caotico, ritmo cardiaco spesso irregolari (aritmie), il cuore smette di battere in modo efficace e non può pompare il sangue in modo adeguato.

Durante l’arresto cardiaco, il cervello e altri organi vitali diventano rapidamente affamati di sangue e l’ossigeno che sostiene la vita e sostanze nutritive che esso esercita. Se si sopravvive, si può avere danni permanenti al cervello e di altri organi. ritmo Quanto prima il tuo cuore viene ripristinato il meglio.

La rianimazione cardiopolmonare (CPR) è un passo fondamentale nel processo di salvataggio. CPR può mantenere un po ‘di sangue che scorre al vostro cuore e il cervello per un breve periodo.

Ma spesso solo la defibrillazione può ripristinare il normale ritmo del cuore e, infine, salvare la vita. Ciò è particolarmente vero se si verifica un tipo di aritmia nota come fibrillazione ventricolare.

Se stai riscontrando fibrillazione ventricolare e un DAE è a portata di mano, un terzo potrebbe afferrarlo e facilmente collegarlo al petto per controllare il ritmo cardiaco. Se il ritmo cardiaco può essere trattata con una scossa elettrica, l’AED invia automaticamente una corrente elettrica per il muscolo cardiaco.

Quella scossa potrebbe ripristinare il cuore in un ritmo normale, forse salvare la vita. Se si utilizza un DAE su qualcuno, è ancora critica che si visita il medico o il vostro servizi di emergenza locali prima, per ottenere aiuto sulla strada. Ricordatevi di iniziare la RCP prima di accendere l’AED e ricominciare la RCP dopo lo shock se CPR è ancora necessaria.

La Food and Drug Administration ha approvato un AED over-the-counter per uso domestico. Perché è disponibile over-the-counter, non è necessario una prescrizione per acquistarlo.

Il defibrillatore esterno automatico unico approvato per l’uso a casa senza una prescrizione è il Philips HeartStart Home Defibrillatore. HeartStart AED può essere utilizzato su bambini di 8 che pesano almeno 55 libbre.

Tuttavia, l’uso sui bambini richiede una cartuccia pad separata per neonati e bambini. Anche se una prescrizione non è necessaria per il DAE, una prescrizione è necessaria per le cartucce pad neonato / bambino.

Oltre ad essere trasportato dalla polizia e gli equipaggi delle ambulanze, i farmaci antiepilettici sono ora comunemente disponibili in molti luoghi pubblici, tra cui centri commerciali, edifici per uffici, impianti sportivi, centri fitness, campi da golf, navi da crociera, scuole, casinò, aeroporti e gli aerei.

Il problema, però, è che molti arresti cardiaci si verificano in case private. Con un defibrillatore automatico esterno in casa, non si perde preziosi minuti di attesa per i soccorritori per arrivare con un AED.

I fautori di farmaci antiepilettici in-casa dicono di metterli dove sono necessari più salverà migliaia di vite ogni anno. Se si comprime da arresto cardiaco, un familiare o un amico potrebbe afferrare rapidamente il DAE casa, inviare una scarica elettrica al cuore e, in teoria, salvare la vita.

Ma i critici sostengono non c’è alcuna prova attendibile che i defibrillatori casa realmente salvare più vite. I critici temono anche che la gente non richiedono servizi medici di emergenza a tutti o abbastanza rapidamente, che non manterranno la loro AED correttamente o che faranno dimenticare dove è conservato.

Un AED è un dispositivo che può essere collegato al petto. Si percepisce il ritmo del tuo cuore durante l’arresto cardiaco e, in alcuni casi, eroga una scossa elettrica per ottenere il vostro cuore che batte di nuovo.

L’AED casa è dotato di un breve video di formazione didattico che mostra come usare e mantenere il dispositivo. Si dovrebbe guardare il video quando si acquista il dispositivo, e rivedere periodicamente il video per rinfrescare la memoria su come utilizzare il dispositivo.

In caso di emergenza, il defibrillatore automatico esterno vi guiderà. Offre passo-passo le istruzioni vocali per aiutare l’utente attraverso il processo di defibrillazione. E spiega come controllare la respirazione e un impulso e come posizionare gli elettrodi sul torace della persona.

Una volta che le pastiglie sono a posto, il DAE misura automaticamente il ritmo cardiaco della persona e determina se è necessaria una scarica. Se lo è, la macchina dice a un utente di un passo indietro e indica all’utente di premere un pulsante per erogare lo shock.

L’AED anche guidare gli utenti attraverso la RCP. Il processo può essere ripetuto, se necessario fino a quando le squadre di emergenza prendono il sopravvento.

Avere un AED casa non è giusto per tutti. Un AED casa consegnerà una scossa solo se il cuore di una persona ha smesso a causa di un problema specifico del ritmo cardiaco. E ‘anche possibile che una persona che utilizza un AED non può utilizzare il dispositivo in modo corretto, secondo le circostanze stressanti della fornire assistenza ad una persona che è in arresto cardiaco.

Ma per alcune persone che hanno un alto rischio di arresto cardiaco, avendo un AED può fornire la pace della mente e può contribuire a salvare una vita. Non c’è nessun elenco specifico di criteri per decidere se un defibrillatore automatico esterno sarebbe opportuno per la vostra casa. Ma qui ci sono alcune cose da tenere a mente, come si pensa se acquistare un defibrillatore automatico esterno

Il rischio di morte cardiaca improvvisa. Il medico può aiutare a capire se si dispone di una condizione che può mettere a più alto rischio di arresto cardiaco o se si sta portando uno stile di vita che potrebbe causare problemi di cuore. Se siete ad alto rischio di morte cardiaca improvvisa, il medico probabilmente consigliare un cardioverter-defibrillatore impiantabile (ICD), piuttosto che un AED.

Ricordate che i farmaci antiepilettici funzionano solo per un arresto cardiaco che coinvolge tipi specifici di fibrillazione cardiaca. Non farà rivivere tutti in arresto cardiaco. E con alcuni tipi di malattie cardiache, potrebbe essere necessario un defibrillatore che in realtà è impiantato nel petto, invece di un dispositivo esterno per le emergenze.

Se si decide di avere un AED per la tua casa, assicurarsi che si impara come usarlo e mantenere in modo corretto. Se non lo fai, un DAE sarà di scarsa utilità in caso di emergenza.

Ecco alcuni consigli per mantenere la vostra casa AED

AED offrono un modo per salvare la vita di qualcuno, forse proprio. Prima di acquistare uno, parlare con il medico e fare una piccola ricerca. E non dimenticate di imparare le nozioni di base, come ad esempio la RCP.

visitare il vostro medico